Scarpe CrossFit

Scarpe da CrossFit, quali scegliere per il tuo WOD?

L’ho ripetuto più volte parlando di CrossFit qui su SmartWorkout: non ti serve un abbigliamento particolare per allenarti e ottenere il massimo dal tuo WOD, ma almeno 2-3 elementi sono indispensabili.

Maglietta tecnica, guanti paracalli e scarpe da CrossFit.

C’è poco da fare: i primi 2/3 mesi potrai allenarti usando quello che hai in casa, comprese un paio di scarpe morbide da running che fino a ora sono andate benissimo per i tuoi allenamenti “standard” in palestra.

Il problema è che quando inizi a fare le cose sul serio, quelle scarpe ti si ritorceranno contro. È normale.

A te servono delle scarpe da CrossFit.

Reebok Crossfit Nano 5.0 Scarpe Sportive, donna

Reebok - Purple & Collegiate Navy

Da63,39 EUR
Offerta
Reebok R Crossfit Nano 7.0, Scarpe Sportive Indoor Uomo, Multicolore (Black/white), 43 EU

Reebok - 43 EU - Multicolore (Black/white)

123,76 EUR - 46,36 EUR 77,40 EUR

Ne hai bisogno perché devi sapere che la tua “attrezzatura” ti sostiene mentre fai dei WOD in cui hai a che fare con pesi e bilancieri ma che, al tempo stesso, sia abbastanza morbida per permetterti i movimenti elastici che il CrossFit ti richiede.

Quindi sì, se te lo stai chiedendo, è il caso di spendere 80-100€ per un paio di scarpe CrossFit degne di questo nome.

Vediamo come spenderli al meglio.

Come scegliere le scarpe giuste?

Le scarpe ideali per il CrossFit dovrebbero essere:

  • Flessibili e leggere
  • Rigide e non troppo pesanti

Ti sembra un controsenso, vero? In parte lo è.

Questo perché in realtà ti servirebbero 2 paia di scarpe diverse, in base al WOD che ti prepari ad affrontare.

Lascia che ti spieghi.

Come ben sai, i WOD sono diversificati e includono un mix di esercizi a corpo libero ed esercizi con pesi e bilancieri. Nel primo caso, ti serve una scarpa comoda e flessibile, perché deve armonizzarsi con i movimenti elastici del tuo corpo.

Nel secondo, invece, devi puntare su qualcosa di più rigido e stabile, perché devi poter fare affidamento sui tuoi piedi quando ad esempio ti alleni con una serie di deadlift.

Ma quindi, davvero devi comprare 2 paia di scarpe diverse?

Se sei un atleta “serio” e allenarti al meglio con il CrossFit è il tuo unico scopo, allora sì, dovresti seriamente pensare di comprare 2 scarpe diverse.

Altrimenti, il mio consiglio per chi si trova nel mezzo (cioè non è ai primi allenamenti ma nemmeno punta a diventare un atleta CrossFit nel vero senso del termine) è quello di scegliere un buon compromesso, tra i tanti modelli disponibili.

Si tratta, in pratica, di trovare un paio di scarpe da CrossFit che siano “adeguate” sia per gli allenamenti più pesanti (quasi un paio di scarpe da pesista) sia per gli altri esercizi a corpo libero.

Qui sotto ti elenco le 2 possibilità che hai a disposizione, in base al tuo grado di esperienza e passione per il CrossFit.

Scarpe da CrossFit per Esperti

Per l’atleta “serio”, che fa del CrossFit la sua ragion d’esistere, come ti dicevo servono 2 scarpe diverse, in base la WOD che si va ad affrontare.

Il primo modello che ti serve è specifico per tutti gli esercizi con pesi e bilancieri, ma vista la natura “mista” degli allenamenti, serve che abbiano anche un peso contenuto per non gravare su altri esercizi.

Come scarpe da pesistica ti consiglio le Adidas Powerlift 2, dalla suola piatta e dal peso relativo, sono state pensate appositamente per il sollevamento pesi e garantiscono le prestazioni richieste.

Una possibile alternativa sono le Adidas Powerlift 3, in pratica l’evoluzione del modello precedente. Le differenze sono minime e riguardano principalmente aspetti legati alla traspirabilità della suola.

Entrambe sono in vendita su Amazon al prezzo che vedi qui sotto.

Come secondo paio di scarpe, ti consiglio invece qualcosa di economico e leggero perché non serve molto altro per esercitarti con burpees, squat, trazioni alla sbarra e simili.

Le Nike Free sono un ottimo compromesso in questo senso, con un prezzo abbordabile e il giusto “peso” per tutti gli esercizi a corpo libero.

Anche Reebok produce ottime scarpe da CrossFit, come le Realflex Train che sono leggerissime e perfette per l’allenamento indoor.

Anche queste, sono in vendita su Amazon al prezzo che vedi sotto.

Scarpe da CrossFit per Tutti

Il 95% di noi ricade in questa casistica. Di fatto, se non partecipi ai CrossFit Games, allora puoi optare per un unico paio di scarpe da CrossFit e vivere il tuo WOD al meglio, senza pensieri.

In pratica è il giusto compromesso, ovvero la scarpa CrossFit che va bene per ogni tipo di esercizio, senza eccellere ma che sa darti il giusto sostegno che ti serve per ogni tipo di attività.

Qui, i modelli che mi sento di consigliare sono principalmente 2:

Sia Reebok che Nike fanno ottime scarpe per atleti del CrossFit a 360°, e al di là di qualche preferenza personale meramente estetica, possiamo considerarle quasi equiparabili.

Le differenze principali risiedono nel peso (le Reebok Nano 5.0 sono lievemente più leggere) e nella linea estetica (probabilmente le Nike Metcon 2.0 sono disegnate meglio delle Reebok).

Sia le Reebok che le Nike le trovare al miglior prezzo su Amazon.

Tirando le somme, quindi, nel 90% dei casi mi sento di consigliare un unico tipo di scarpa CrossFit che si adatta a tutti gli esercizi tipici di un WOD. Solo in alcuni casi è sensato pensare di acquistare 2 scarpe diverse, e tutto dipende dal tuo livello di allenamento.

Spero che questa guida ti sia di aiuto, e se hai domande scrivi nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *