La dieta per il Crossfit: ottieni il 120% dal tuo allenamento

Se dopo gli allenamenti di CrossFit ti senti continuamente stanco e svuotato di energie probabilmente non stai seguendo la giusta alimentazione. Allenamento e alimentazione dovrebbero viaggiare di pari passo ed essere ben bilanciati in base alla tua struttura fisica. La giusta dieta per affrontare allenamenti di Crossfit permette uno sviluppo muscolare più rapido e performante. Inoltre, migliora notevolmente la prestazione sportiva fornendo “benzina” a sufficienza per arrivare alla meta con la necessaria energia.  Dovresti garantire al tuo corpo il giusto contributo di proteine, grassi e carboidrati in base alle tue esigenze e agli esercizi che svolgerai durante il WOD (Workout of the Day).

Dopo questa breve introduzione sul tema analizziamo tutto quello che c’è da sapere sulla dieta da crossfit per ottimizzare il tuo allenamento.

La dieta per il crossfit

crossfit dieta paleolitica

Seguire una dieta studiata in base alla tua corporatura ed ai risultati che vuoi raggiungere è il punto di partenza. Alcuni alimenti sono “universali” per il mantenimento del peso forma e per tonificare i muscoli. Quando fai la spesa segui i suggerimenti di Greg Glassman, guru e padre fondatore del Crossfit, che invita a mangiare soprattutto carne, verdure, noci, semi, frutta, pochi amidi e zero zucchero. Infatti, è buona regola bilanciare l’apporto calorico senza però favorire l’accumulo di grasso.

Preferisci cibi freschi rispetto a quelli a lunga conservazione e non esagerare con le carni rosse, carni bianche, insaccati, cereali, tuorlo e formaggi con oltre il 20% di grassi. Pasta, riso, farinacei e amidacei vanno consumati con una certa moderazione ed è preferibile scegliere quelli integrali o poco raffinati.

La dieta per l’uomo

La dieta Crossfit per l’uomo deve garantire un apporto di proteine, vitamine e nutrienti notevole poiché l’allenamento generalmente è più intenso e prosciuga rapidamente le energie.
Il Crossfit è un’attività molto varia che prevede tre fasi fondamentali.

  • Power Training dedicato principalmente al potenziamento.
  • Metabolic Training finalizzato alla resistenza.
  • Crossfit Training che punta sia al potenziamento che alla resistenza.
  1. Nella prima fase è richiesta una buona quantità di proteine da consumare in maniera equilibrata con grassi, carboidrati e qualche snack ed integratore tra un esercizio e l’altro.
  2. Nella seconda fase il corpo consuma molte più energie e quindi bisogna aumentare l’assunzione di grassi e carboidrati.
  3. Infine, nella terza fase, dovrai variare quanto più possibile l’alimentazione per permettere all’organismo di assimilare tutti i nutrienti necessari per svolgere al meglio ogni esercizio.I cibi da assumere variano in base al tipo di allenamento ed al peso corporeo. Se vuoi seguire una dieta settimanale, indipendentemente che tu sia uomo o donna, ti consiglio di rivolgerti ad un nutrizionista esperto del settore.Se ti stai chiedendo quanto volte occorre allenarsi, questo articolo ti fornirà le risposte che cerchi.

LA dieta per le donne

Qual’è la giusta dieta per le donne? Non è particolarmente diversa da quella maschile.. l’unica differenza è che le donne puntano soprattutto a dimagrire e rassodare i muscoli mentre gli uomini hanno l’obiettivo principale di tonificare la massa muscolare.

Nella costruzione di una dieta per dimagrire dovrai puntare su carboidrati a basso indice glicemico, verdura e frutta fresca di stagione, cereali integrali, carni bianche e pesce come salmone, sgombro e pesce azzurro ricchi di Omega 3. Le proteine vanno assunte con una certa moderazione per evitare la produzione di cortisolo. Alimenti zuccherini, dolci, bibite gassate e succhi di frutta devono essere banditi con buona pace delle più golose…

La dieta per dimagrire

dieta crossfit

Se ti stai chiedendo qual è la migliore dieta per il Crossfit sicuramente dimagrire è il tuo obiettivo principale, quindi assicurati innanzitutto di svolgere i WOD adeguati a questo obiettivo. Gli allenamenti e la stessa dieta da seguire possono infatti essere piuttosto diversi in base agli obiettivi da perseguire. Il dimagrimento e la massa muscolare richiedono regimi alimentari che presentano qualche differenza sostanziale. Pesce, uova, verdura, frutta secca e frutta fresca sono elementi perfetti che puntano più al dimagrimento piuttosto che al miglioramento delle prestazioni.

Dieta paleolitica: sì o no?

La dieta Paleolitica prevede un regime alimentare ispirato all’alimentazione tipica degli uomini delle caverne che si nutrivano esclusivamente di ciò che offriva la natura circostante.

Il menu tipico della dieta paleolitica comprende: carni bianche, magre e rosse, pesce e frutti di mare, uova, frutta fresca e secca, semi, spezie, funghi e alghe. Da evitare categoricamente latticini, pane, pasta, legumi, zuccheri, acidi, caffeina ed in generale cibo spazzatura.

La Paleodieta è la risposta giusta per il Crossfit? In realtà è un regime alimentare molto dibattuto. Secondo alcuni è in grado di far perdere peso e previene malattie sconosciute milioni di anni fa come l’obesità, la celiachia o il diabete. Altri, invece, pensano sia un regime che provoca scompensi e a lungo andare potrebbe essere pericoloso per la salute. La cosa migliore è rivolgersi ad un nutrizionista per seguire la dieta più adeguata al tuo allenamento ed al tuo peso corporeo.

PUNTEGGIO SMARTWORKOUT

  • Benefici
  • Impegno
  • Passione
4.7

Summary

Allenamento e alimentazione dovrebbero viaggiare di pari passo ed essere ben bilanciati in base alla tua struttura fisica. La giusta dieta per affrontare allenamenti di Crossfit permette uno sviluppo muscolare più rapido e performante. Inoltre, migliora notevolmente la prestazione sportiva fornendo “benzina” a sufficienza per arrivare alla meta con la necessaria energia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.