Guanti paracalli da Crossfit
Paracalli da CrossFit

Paracalli CrossFit: le migliori marche provate per te!

Se sei un praticante del CrossFit, sai perfettamente che i guanti paracalli sono un accessorio di cui non puoi fare a meno per proteggere le tue mani nel momento in cui utilizzi i vari attrezzi: potrai aver la certezza di prevenire non solo i calli, ma anche possibili abrasioni e ferite più o meno profonde. Nelle prossime righe, troverai tutti i consigli di cui hai bisogno per comprare i paracalli crossfit più adatti alle tue esigenze.

I migliori Paracalli per CrossFit: i nostri consigli

Per scegliere i migliori guanti per CrossFit devi tener presente qual è il loro scopo: contrastare la comparsa di vesciche e calli, ma anche diminuire la sudorazione delle mani e permetterti di avere una presa salda sui vari attrezzi, evitando che lo sfregamento della pelle provochi dei danni.

[amazon box=”B01BYHNJS2,B014GGK2I8,B072YKCQLL” template=”list”]

I guanti da CrossFit, di conseguenza, devono assicurarti il sostegno e la protezione di cui necessiti, ma al tempo stesso si devono rivelare ergonomici e adeguati al tipo di allenamento a cui ti dedichi. Sul mercato, per fortuna, hai la possibilità di trovare un assortimento molto ampio di soluzioni: non ti rimane altro che scoprire quali sono le marche più valide dal punto di vista tecnico, affidandoti ai nostri suggerimenti.

Guanti CrossFit: le Marche

Reebok

Nel novero dei guanti CrossFit migliori su cui tu possa puntare ci sono, senza dubbio, quelli di Reebok: essi possono vantare una tecnologia ad hoc, denominata Speedwick, che ha lo scopo di lasciare la pelle sempre asciutta e fresca, favorendo l’eliminazione dell’umidità.

[amazon box=”B014GGK2I8,B01DZRYWSK” grid=”2″]

I guanti CrossFit uomo di Reebok sono imbottiti e robusti, caratterizzati da un tessuto resistente pensato per prevenire le escoriazioni e i calli; il grip è garantito da appositi inserti anti-scivolo, che si dimostrano fondamentali qualunque sia l’attrezzo che maneggi. Il tessuto è basato su mesh e pelle: il primo favorisce la presa ed è sia ammortizzante che traspirante, mentre la seconda è saldata a caldo.

Reebok, inoltre, è uno dei marchi più noti anche per la realizzazione di ottime scarpe per il tuo WOD. Puoi leggere di più nella nostra guida all’acquisto “Scarpe CrossFit: quali scegliere?”.

Rogue

I guanti paracalli di Rogue sono dotati di una chiusura a strappo con velcro e fanno della facile vestibilità il proprio tratto distintivo. Resistenti e longevi, possono essere impiegati per lungo tempo senza rischiare di usurarsi, proteggendo anche i polsi e fornendoti il massimo sostegno che tu possa desiderare.

[amazon box=”B01541SGZ0,B01M1OWF22″ grid=”2″]

Xenios

Per i paracalli CrossFit consigli e suggerimenti reperibili sul web puntano anche sul marchio Xenios: muniti di cinturino regolabile al polso, sono ideati per essere utilizzati anche in sessioni di CrossFit molto lunghe. Il rapporto qualità prezzo è uno dei punti di forza di questi prodotti, ma se vuoi mettere alla prova anche altri marchi ti basta leggere le prossime righe per vedere assecondati i tuoi gusti.

[amazon box=”B01G7FVM3A,B01BYHNJQY” grid=”2″]

Anniel

Che tu sia uno sportivo alle prime armi o un CrossFitter ormai esperto, i paracalli di Anniel sapranno regalarti una piacevole sensazione di comfort e di benessere permettendoti di raggiungere tutti i risultati che desideri con il tuo lavoro in palestra. Chi li prova non vuole separarsene!

[amazon box=”B00I2Y7ZA4,B00KKZJAHE” grid=”2″]

Stamina Fitness

Anche gli Hand Grips di Stamina Fitness, infine, sono guanti per CrossFit di prima qualità: disponibili in varie colorazioni, sono progettati e realizzati in Italia, e si basano sui test di atleti di alto livello. L’anellino per la regolazione del polsino è realizzato in pvc, mentre il cinturino è in poliestere: materiali eccellenti, così come la pelle tagliata a mano, capace di rimanere estremamente morbida anche dopo essere stata sottoposta a numerosi cicli di lavaggio.

[amazon box=”B01DU1N5E8,B01BYHNJUU” grid=”2″]

Se questa guida ti è stata d’aiuto e vuoi condividere la tua esperienza, scrivi pure nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.